SPECIALE TECARTERAPIA

SPECIALE GALLARATE  TECARTERAPIA

cropped-cov13_tecar.jpg

TECAR , acronimo di  “Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo” , è una nuova tecnologia in grado di riattivare i naturali processi di autoriparazione dei tessuti, sfruttando la Diatermia da contatto, (meccanismo che trasforma l’energia elettrica in energia termica attraverso i tessuti biologici) con metodo non invasivo.
Con  Doctor Tecar , tecnologia d’avanguardia perfezionata da Mectronic per atleti professionisti,  è possibile localizzare lo stimolo riattivando il microcircolo il metabolismo dei tessuti circostanti, modulando frequenza e l’intensità si possono stimolare quei processi deputati alla riduzione dell’infiammazione e del dolore. Quindi una attenta e scrupolosa diagnosi medica ci permette di personalizzare il tipo di trattamento seduta dopo seduta.

  • Velocità  di recupero per lo sportivo
  • Velocità di recupero dopo un trauma o un infortunio
  • Riduzione del dolore in tempi brevi

Cura e prevenzione nello sport

Quotidianamente la tecar-terapia permette a migliaia di sportivi di recuperare più velocemente  dopo un impegno fisico importante, basta pensare alla possibilità di ripetere  l’applicazione più volte al giorno, ad esempio prima dell’impegno sportivo per attivare la catena cinetica deputata al gesto specifico e ridurre il rischio di infortunio, e dopo per rilassare, drenare e lenire la muscolatura sottoposta a sforzo.
Azione terapeutica nelle patologie acute e/o croniche   dell’apparato muscolo scheletrico

  •       Condropatia rotulea:    stimola il microcircolo, favorisce l’apporto di ossigeno e sostanze nutritive al tessuto leso, riduce il dolore, la sensazione di peso al ginocchio e e la rigidità articolare, abbinata ad un lavoro muscolare specifico si ottengono notevoli risultati.
  •      Coxartrosi:   la vascolarizzazione a livello della cartilagine articolare favorisce la reidratazione dei tessuti. L’effetto miorilassante indotto, unito ad un aumento della vascolarizzazione locale,  genera un’azione antalgica dando un sollievo immediato
  •      Algie croniche: riattivando la circolazione nei punti dove si localizza il dolore e massaggiando contemporaneamente la zona dolente, con un leggero massaggio drenante, si può ottenere un duplice effetto: drenaggio dei cataboliti infiammatori e riduzione del dolore.
  •      Strappi muscolari:  successivamente al protocollo R.I.C.E. l’azione è diretta al drenaggio del versamento ematico conseguente al danno, per passare poi alla riattivazione dei tessuti lesi.
  •      Tendiniti:   Grazie ai nostri trattamenti si riducono in tempi brevi dolore e infiammazione ai tendini, reidratando il tessuto de vascolarizzato ed eliminando le scorie cataboliche, causa del dolore, attraverso lo stimolo localizzato del microcircolo.

 [youtube=http://youtu.be/_sVxbY8FJ6s]
La Fisioterapia riabilitativa integra la tecnologia  Tecar nell’intervento terapeutico delle patologie di origine osteoarticolare e muscolare, acute e croniche

download (1)Condropatia rotulea: stimola il sistema circolatorio in profondità a livello della matrice cartilaginea per portare ossigeno e nutrimento al tessuto infiammato. Elimina le sensazioni di dolore, pesantezza e rigidità articolare.

  • Coxartrosi: induce una franca vascolarizzazione a livello della cartilagine articolare, reidratando così i tessuti sclerotizzati. Inoltre la Tecarterapia® permette di decontrarre la muscolatura con un efficace effetto miorilassante indotto da un maggior apporto di sangue.
  • Algie croniche riattiva la microcircolazione a livello dell’area dolente permettendo così il drenaggio dalla muscolatura o dall’articolazione dolorante dei cataboliti infiammatori.
  • Pubalgia cronica: permette di agire in modo focalizzato a livello dell’inserzione muscolare infiammata apportando ossigeno e sostanze nutritizie. Inoltre permette di stimolare la vascolarizzazione a livello del tessuto muscolare contratto, ottenendo un efficace effetto miorilassante.
  • Capsulite adesiva: un maggior apporto di sangue consente di reidratare, elasticizzare ed ammorbidire il tessuto fibrotico formatosi all’interno dell’articolazione, promuovendone una maggiore mobilità.
  • Sperone calcaneare: un incremento localizzato di afflusso sanguigno a livello della muscolatura plantare induce un efficace effetto decontratturante. Inoltre in presenza di fascite plantare attraverso la Tecarterapia® si potrà agire sull’infiammazione drenando i cataboliti e riducendo il gonfiore. Infine inducendo una vasodilatazione localizzata a livello tendineo si potrà interferire sulla deposizione degli ossalati di calcio.
  • Strappi muscolari: si interviene immediatamente sul tessuto muscolare lesionato per drenare le raccolte ematiche conseguenti al danno attraverso la riattivazione del sistema venoso, permettendo così un’indagine diagnostica più rapida e accurata.
  • Distorsioni: La Tecarterapia® consente di operare su distorsioni in fase acutissima. L’intervento immediato permette di evitare la formazione di un edema esteso attraverso il richiamo da parte del sistema linfatico del liquido interstiziale in eccesso causa di gonfiore e dolore.
  • Epicondilite: incrementando la microcircolazione a livello del tendine infiammato si apportano ossigeno e nutrimento e si asportano le sostanze di scarto che causano dolore ottenendo un rapido effetto antalgico.
  • Cervicalgia miotensiva: la stimolazione della vasodilatazione a livello della muscolatura contratta si riflette in un immediato effetto miorilassante eliminando le fastidiose sensazioni di dolore e rigidità.
  • Contusioni: a seguito di un trauma diretto, in presenza di edema o ematoma, con la Tecarterapia® si agirà riattivando il sistema circolatorio. L’induzione dell’incremento del microcircolo permetterà il richiamo di liquido in eccesso con conseguente riduzione del gonfiore e del dolore, la stimolazione della vasodilatazione accelererà il meccanismo di riassorbimento dell’ematoma.
  • Post-operatorio: è possibile agire nell’immediato post-operatorio, anche in presenza di protesi, contrastando la formazione di edemi attraverso il richiamo di liquido nel sistema linfatico, ottenendo così un efficace effetto antalgico.
  • Borsiti: in presenza di forte stato infiammatorio e dolore, incrementare la microcircolazione a livello localizzato permette di ossigenare il tessuto stressato supportandone i naturali processi riparativi e allo stesso tempo di drenare le tossine, causa del dolore.
  • Inoltre si può agire sulla muscolatura circostante per eliminare tensioni e contratture.

Tecar nella cura e prevenzione degli infortuni

Le applicazioni della tecnologia  Tecar in ambito sportivo si sono sviluppate nello sport professionistico, in collaborazione con i principali poli universitari specializzati in medicina sportiva.

La Tecarterapia® viene utilizzata con successo in un gran numero di specialità ed è stata adottata ufficialmente da centinaia di squadre, federazioni e centri di assistenza di tipo fisioterapico in numerose manifestazioni nazionali e internazionali, sia professionistiche che amatoriali.

Ogni giorno la Tecarterapia® consente a migliaia di atleti infortunati di rimettersi in gara in tempi rapidissimi: la garanzia di risultati immediati e la possibilità di ripetere pratiche fisioterapiche più volte nella stessa giornata possono salvaguardare l’atleta dalla compromissione di una competizione importante.

Più reattività
La moderna fisioterapia si apre alla prevenzione e al recupero muscolare. Grazie alle reazioni indotte nel tessuto, la tecnologia   Tecar consente una migliore ossigenazione che rende i muscoli più elastici e reattivi e, di conseguenza, meno soggetti a stiramenti e strappi. Il gesto atletico diventa inoltre più ampio e forte.

Più potenza
La miglior capillarizzazione stimola la capacità del muscolo di ricevere sangue, il che si traduce in un aumento della potenza muscolare.

Via la fatica
L’aumento della circolazione sanguigna e linfatica porta a una rapida deacidificazione e quindi a un più veloce smaltimento delle tossine. Gli atleti, sovraffaticati dagli allenamenti stressanti, riacquistano forza e ritornano in forma nel giro di breve tempo.
Tecar nella fisioterapia antinfiammatoria localizzata. Via il dolore, subito

Una netta diminuzione del dolore e del gonfiore, fin dalla prima seduta: è questo l’effetto più immediato della fisioterapia coadiuvata dalla tecnologia  Tecar.

Infatti, permette di incrementare la microcircolazione inducendo un efficace effetto drenante, asportando cataboliti infiammatori e riducendo l’edema con conseguente diminuzione o addirittura scomparsa dei sintomi.

La rapida eliminazione del dolore è particolarmente utile e importante poichè aumenta la tolleranza del paziente nei confronti delle terapie riabilitative. Il programma di trattamento specifico può essere quindi iniziato in anticipo e praticato con maggiore intensità e frequenza. I tempi di convalescenza risultano così decisamente ridotti.